NEWLOGOcersiquo

LINK UTILI

regione-siciliana-logo2
Universita-degli-studi-di-Catania1
IspettoratoNazionaledelLavoro
ministero-del-lavoro
inail

PIANO NAZIONALE DELLA PREVENZIONE

2014-2018

Responsabile CERSIQUO: Dir. Dipartimento prevenzione ASP CT - Dott. Ing. Antonio Leonardi

 

Referente CERSIQUO: Dott. Ing. Elisa Gerbino

Webmaster: Dott. Ing.Carmelo Indelicato

 

Telefono: 0952540120 / 0952540118

Indirizzo email: sia@aspct.it

Sede: Via Tevere, 39, San Gregorio di Catania (CT)

cersiquosemplificato
regionesicilia
LogoASP

Il 13 novembre 2014 la Conferenza Stato-Regioni ha approvato l'Intesa sul Piano nazionale della prevenzione 2014-2018. L’Intesa tra il Governo, le Regioni e le Province autonome, prevede che le Regioni, entro il 31 dicembre 2014, recepiscano con apposita delibera il Piano nazionale della prevenzione 2014-2018.


E' possibile consultare il documento sul sito del Ministero della salute

  



ASP Catania

Dipartimento di Prevenzione

Area Tutela e Sicurezza nei Luoghi di Lavoro

Servizio Impiantistica e Antinfortunistica

© 2017 Cersiquo
Senzatitolo

Il Piano nazionale della prevenzione (PNP), parte integrante del Piano sanitario nazionale (PSN), affronta le tematiche relative alla promozione della salute e alla prevenzione delle malattie.


Il PNP individua 10 Macro Obiettivi ad elevata valenza strategica, perseguibili attraverso la messa a punto di Piani regionali (PRP), integrati e trasversali, volti a perseguire obiettivi comuni a tutte le Regioni, misurabili attraverso indicatori, declinati in coerenza con il proprio contesto regionale.  Il PRP recepisce pertanto le azioni centrali del PNP.


Gli obiettivi generali delle Azioni Centrali sono: rafforzare la governance di sistema a livello nazionale e a livello regionale; rafforzare/facilitare l’attuazione dei macro-obiettivi della pianificazione nazionale.


Tutti i programmi regionali della Prevenzione dovranno essere recepiti, adottati e condotti dalle Aziende Sanitarie Provinciali della Regione e inseriti con specifica di linee operative e responsabilità di gestione nel Piano Aziendale della Prevenzione (PAP) di ogni singola ASP.


Il PNP, alla cui definizione hanno collaborato il Ministero della Salute e le Regioni, individua 10 Macro Obiettivi ad elevata valenza strategica, perseguibili attraverso la messa a punto di Piani regionali integrati e trasversali volti a perseguire obiettivi comuni a tutte le Regioni, misurabili attraverso indicatori, declinati in coerenza con il proprio contesto regionale.


10 MACRO OBIETTIVI

  1. Ridurre il carico prevenibile ed evitabile di morbosità, mortalità e disabilità delle malattie non trasmissibili
  2. Prevenire le conseguenze dei disturbi neurosensoriali
  3. Promuovere il benessere mentale nei bambini, adolescenti e giovani
  4. Prevenire le dipendenze da sostanze
  5. Prevenire gli incidenti stradali e ridurre la gravità dei loro esiti
  6. Prevenire gli incidenti domestici
  7. Prevenire gli infortuni e le malattie professionali
  8. Ridurre le esposizioni ambientali potenzialmente dannose per la salute
  9. Ridurre la frequenza di infezioni-malattie infettive prioritarie
  10. Rafforzare le attività di prevenzione in sicurezza alimentare e sanità pubblica veterinaria per alcuni aspetti di attuazione del Piano Nazionale Integrato dei controlli
Create a website