NEWLOGOcersiquo

LINK UTILI

regione-siciliana-logo2
Universita-degli-studi-di-Catania1
IspettoratoNazionaledelLavoro
ministero-del-lavoro
inail
LogoASP
universitact

ASP - UNI CT

L’Azienda Sanitaria Provinciale di Catania ed il Dipartimento di Ingegneria Industriale dell’Università degli studi di Catania ha condotto un’attività di ricerca e studio suddivisa nelle seguenti fasi:

cersiquosemplificato
regionesicilia

Responsabile CERSIQUO: Dir. Dipartimento prevenzione ASP CT - Dott. Ing. Antonio Leonardi

 

Referente CERSIQUO: Dott. Ing. Elisa Gerbino

Webmaster: Dott. Ing.Carmelo Indelicato

 

Telefono: 0952540120 / 0952540118

Indirizzo email: sia@aspct.it

Sede: Via Tevere, 39, San Gregorio di Catania (CT)

LogoASP

Fase1: sviluppo della ricerca bibliografica e l’analisi dello stato dell'arte e delle buone pratiche per i lavori in copertura a livello nazionale ed internazionale.

ASP Catania

Dipartimento di Prevenzione

Area Tutela e Sicurezza nei Luoghi di Lavoro

Servizio Impiantistica e Antinfortunistica

In tale volume dopo un inquadramento del problema delle cadute dall’alto e dei lavori sulle coperture anche in termini di incidenza infortunistica, viene presentato il quadro normativo e delle buone pratiche a livello nazionale ed internazionale. Il volume si chiude con un’analisi del processo di valutazione del rischio di caduta dall’alto dalle coperture e degli elementi rilevanti ai fini della definizione di misure di prevenzione e protezione adeguate al livello di rischio stimato. L’analisi delle norme cogenti e volontarie relative ai dispositivi ed ai sistemi di protezione contro le cadute dall’alto è funzionale a fornire le conoscenze di base su tali componenti e sui requisiti che devono possedere per garantire la loro stessa efficacia.



E' possibile visualizzare il documento completo: "Stato dell’arte tecnico-normativo, elementi innovativi e buone pratiche per la prevenzione del rischio e la gestione della sicurezza nei lavori in quota"

© 2017 Cersiquo

Fase2: elaborazione di procedure di sicurezza e la predisposizione di specifiche Linee guida tecnico-operative in attuazione dei decreti regionali che disciplinano la sicurezza dei lavori sulle coperture.

In questa attività il processo di analisi dei rischi, già definito nella prima parte, viene ulteriormente sviluppato fornendo elementi operativi per la progettazione in sicurezza dei percorsi di accesso alla copertura, degli accessi alla copertura, del transito in copertura e dell’esecuzione dei lavori. Alcuni argomenti già affrontati nella Prima parte vengono ripresi e, in certi casi, ampliati allo scopo di rendere la Seconda parte un documento indipendente dal precedente, che si presti ad essere eventualmente adottato come Linea guida dalla Regione Siciliana. Il documento contiene una proposta di format dell’Elaborato Tecnico delle Coperture, costituita da dieci moduli, ciascuno atto a soddisfare i requisiti normativi previsti dal D.A. 1754 del 2012 della Regione Siciliana. Il volume viene completato dalla presentazione di due casi di studio che consentono di illustrare i contenuti dell’Elaborato Tecnico della Copertura da presentare in casi specifici.


E' possibile visualizzare il documento completo: "Linee guida per la gestione del rischio di caduta dall’alto e istruzioni tecniche per la progettazione dei sistemi di prevenzione e protezione nei lavori in copertura”

Create a website